La configurazione delle vele cambia col cambiare dell’angolo e dell’intensità del vento. In questo articolo prenderemo in considerazione le andature portanti. L’angolo al vento reale sarà compreso fra circa 145 e 160 gradi. In poppa piena non si può andare salvo con vecchie tecniche come i fiocchi tangonati. Sulle moderne barche con spinnaker asimmetrici è raro andare oltre 155-158 gradi al vento reale.

In questa compilation di video andremo per intensità crescente di vento. Per ogni video viene indicata la configurazione delle vele e l’intensità del vento. Come potrete notare non tutte le configurazioni sono congruenti fra loro rispetto all’intensità del vento. Questo perché dipende anche dalle condizioni del mare e dalla stabilità dell’aria.

Con vento molto rafficato o mare agitato avremo una configurazione più conservativa. Quando mare e vento sono allineati e navighiamo nel settore caldo di una depressione possiamo permetterci una configurazione più aggressiva. Tutti i video sono stati filmati durante la Global Ocean Race 2011/2012.

Andature portanti

Andature portanti con Spinnaker grande A2

Spinnaker grande A2 e randa piena – 16-18 nodi di vento

 

Spinnaker grande A2 e randa con una mano – 135 TWA – 20 nodi di vento

 

Spinnaker grande A2 e randa piena – 20 nodi di vento

 

Spinnaker grande A2 e una mano – 24-26 nodi di vento

 

Spinnaker grande A2 e randa con una mano – 25-27 nodi di vento

 

Spinnaker grande A2 e randa con una mano – 25-28 nodi di vento

 

Spinnaker grande A2 e randa con una mano – 25-30 nodi di vento

 

Spinnaker grande A2 e randa con una mano – 28-32 nodi di vento

Andature portanti con Spinnaker medio A6

Dopo aver incalzato lo spinnaker grande siamo pronti a passare al medio.

Spinnaker medio A6 e randa con una mano- 145 TWA – 22 nodi di vento

 

Spinnaker medio A6 e randa con una mano – 25 nodi di vento

 

Spinnaker medio A6 e randa con una mano – TWA 155 – 22-25 nodi di vento

 

Spinnaker medio A6 e randa con due mani – 30 nodi di vento

Andature portanti con Solent (genoa)

Dopo aver chiuso anche lo spinnaker medio, salvo usare un Code 5 come spinnaker piccolo, passeremo al solent (genoa)

Solent e randa piena – 35 nodi di vento

 

Solent e randa con due mani – 35-40 nodi di vento

Andature portanti con Trinca

Dal genoa, in laminato e piuttosto delicato, oltre un certo range passeremo alla trinca.

Trinca e randa con una mano – 32-35 nodi di vento

 

Trinca e randa con due mani – 32-36 nodi di vento

 

Trinca e randa con due mani – 35-40 nodi di vento

 

Trinca e randa con tre mani – 40-45 nodi di vento – Oceano Indiano

 

Trinca e randa con due mani – 45 nodi di vento – Oceano Indiano

 

Trinca e randa con tre mani – 50 nodi di vento – Oceano Indiano

Andature portanti con Tormentina

Dopo la trinca non ci rimane che la tormentina, l’ho usata pochissime volte, ecco alcune di queste in video.

Tormentina e randa con tre mani – 55 nodi di vento – Oceano Indiano

 

Tormentina e randa con quattro mani – 50 nodi di vento

 

Tormentina e randa con quattro mani – TWA 145 – 50-55 nodi di vento – Prima di Capo Horn

 

Tormentina e randa con quattro mani – TWA 135 – 60 nodi di vento – Oceano Pacifico

Potrebbero interessarti

Barca a Vela non è solo un sito di notizie!Il meglio per la nautica scelto da chi vive il mare.
Scopri il negozio