Confronto Autopiloti Raymarine, NKE, B&G

La tabella di confronto autopiloti che proporremo in fondo a questo articolo cerca di paragonare soluzioni simili fra loro per performance e funzionalità. Per esempio ritengo che il Cruise Pack NKE non sia paragonabile con le opzioni Raymarine Evolution e B&G Triton2. Le opzioni B&G crociera del triton 2 sono in linea con le opzioni Raymarine ma il sistema NKE è già di fatto basato sul computer regata.

Per contro, pur riconoscendo l’enorme salto in avanti fatto dalla Raymarine con la serie Evolution non credo si può paragonare ad un NKE o ad un H5000.

Confronto Autopiloti - NKE Performance Racing Pack
Confronto Autopiloti – NKE Performance Racing Pack

Raymarine, NKE Marine Electronics e B&G

Quello che è certo é che con la serie Triton2, la B&G è entrata di prepotenza in un mercato in cui forse soluzioni come H2000 e H3000 erano troppo avanzate. Ora ha un’offerta ben distinta fra mondo crociera e mondo regata. La NKE non ha di fatto un comparto crociera dedicato con soluzioni specifiche.

A parte qualche sensore meno costoso ed un’opzione di un telecomando cablato, ha solo un sistema basato sul noto Gyropilot2 e per scendere di prezzo dovremmo togliere per esempio l’opzione vento reale che però è ormai inclusa anche nell’EV-200 della Raymarine.

Confronto Autopiloti - Raymarine EV 200 Sail Linear Evolution
Confronto Autopiloti – Raymarine EV 200 Sail Linear Evolution

In questo senso la NKE ha continuato il suo sviluppo verso performance sempre maggiori. L’introduzione del Processore Regata e del Sensore 3D di cui abbiamo solo accennato fanno schizzare i prezzi al di fuori dello scopo di questa serie di articoli. Anche per B&G ci siamo fermati all’H5000 Hydra, ma esistono le versioni Hercules e Performance. Diventa però difficile fare confronti concreti perché entrano in gioco troppi fattori.

Confronto autopiloti: B&G
Confronto autopiloti: B&G

Non so che opzioni si potrebbero considerare con B&G, conosco un Class40 che fu preprarato per una Transat Jacque Vabre con un H3000. Lì come per noi la scelta fu la ridondanza a parità di performance ma non esisteva ancora la serie Triton2. Molto dipende dal budget e dalla regata, ma a conti fatti vediamo che i pacchetti, a parità di performance si assomigliano per prezzo. Sia B&G che Raymarine hanno fatto grossi investimenti per guadagnare quote di mercato. NKE ha scelto invece di difendere la propria nicchia regata se pur perdendo share a favore di B&G e per ora senza una offerta Cruising competitiva.

Confronto autopiloti: tabella comparativa

CrocieraRegata
EssentialBaseInterm.AvanzatoEssenz.Interm.Avanzato
RAYMARINE
EV100, Tiller pilot4.010 + IVA
EV200, Linear drive Type 15.510 + IVA
EV400, Linear drive Type 26.910 + IVA
NKE

Cruising pack

8.160 + IVA
Essential Race Pack8617 + IVA
Advanced race pack13.699 + IVA
Professional race packSecondo Specifiche
B&G
Triton 2, NAC2, attuatore T05.226 + IVA
Triton 2, NAC3, attuatore T16097  + IVA
Triton 2, NAC3, attuatore T26441 + IVA
H5000 Hydra Essential10.583 + IVA
H5000 Hydra Advanced13.523 + IVA
Professional PackSecondo specifiche

 

Risorse e confronto autopiloti per barche a vela

Consulenza

Se vuoi installare un autopilota sulla tua barca e non riesci a districarti fra le tante opzioni perché non contattarci per una consultazione gratuita ed un aiuto nel confronto autopiloti Raymarine, NKE Marine Electronics e B&G.

Barca a Vela non è solo un sito di notizie!Il meglio per la nautica scelto da chi vive il mare.
Scopri il negozio